• New

Recovery unit HC-3 for flamable refrigerants class A2L - A3

HC-3 recovery unit for flammable refrigerants in class A2L - A3

Il recuperatore HC-3 specifico per refrigeranti infiammabili in classe A2L e A3 è un’unità portatile, semplice da utilizzare nelle applicazioni di trasferimento sia in officina che in ambienti domestici e automobilistici. Progettato in modo specifico per il recupero dei refrigeranti HC. è dotato di una funzione di cambio automatico per il “recupero e lo scarico di liquidi o vapori”. Il prodotto ha un interruttore manuale per lo scarico dei gas caldi/freddi. Equipaggiato di scambiatore di calore ad alta efficienza e separatore di olio in entrata con sistema di scarico.

Inoltre è dotato di:

- Pressostati di alta/bassa pressione con indicazione luminosa.
- Interruttore di bassa pressione manuale
- Ventilatore certificato Atex
- Specifiche elettriche elevate con componenti incapsulati
- Cassa in acciaio verniciato
- Cavo di alimentazione da 5 mt
- Disponibile con alimentazione 230V-50Hz e 110V-50Hz

L'unità HC-3 è in grado di recuperare refrigerante in fase liquida o vapore e la commutazione è automatica. Durante il funzionamento, il separatore dell'olio di bordo rimuove l'olio dal refrigerante recuperato in bombola. Lo scambiatore di calore e il condensatore raffreddato ad aria rendono l'unità particolarmente adatta ad applicazioni in cui il refrigerante può essere recuperato solo come vapore, ad esempio attraverso valvole di accesso su apparecchiature di condizionamento dell'aria. L'interruttore di esclusione per la bassa pressione consente all'unità di funzionare in modo intermittente , come richiesto per recupero del refrigerante dai frigoriferi domestici. Una funzione di spurgo è incorporata nelle unità per evitare la miscelazione di refrigeranti.

HC-3 è stato progettato per chi opera nella manutenzione in campo ed è dotata di caratteristiche pratiche: Manometro per monitorare la pressione nel sistema Un manometro per indicare la pressione nella bombola di recupero. Indicatori luminosi per Alta e Bassa pressione. Interruttore manuale per estendere il recupero fino alla certezza di avere evacuato completamente le tubazioni collegate al sistema ed alla bombola. La robusta cassa in acciaio verniciato protegge l'unità e la maniglia centrale per il trasporto fornisce lo spazio per il cavo di alimentazione da 5 m. Le istruzioni complete, fornite con l'unità, illustrano le semplici tecniche Push & Pull e le procedure di sicurezza. Quando si lavora con refrigeranti HC, si consiglia di utilizzare il modulo di ventilazione HC-Air. Questo dispositivo di sicurezza assicura che l'area di lavoro sia ben ventilata e che qualsiasi vapore, proveniente da una perdita o rilascio, venga rapidamente disperso

SPECIFICHE TECNICHE

Lunghezza 417 mm
Profondità 232 mm
Altezza 326 mm
Peso 17 kg (230V) - 19 kg (110V)
Refrigeranti: R290,- R660a,- R32,- R1234yz - R1234yf ed altri. (Tutti quelli contenuti nelle relative tabelle A2L/A3)
Portata di recupero fino a 32 kg/h (push-pull) - 7,5 kg (diretto)
Serbatoio integrato 250 g - Max T ambiente 35oC Alimentazione 230 V 110 V - Corrente 1.3 A 3.87 A Assorbimento 145 W 254 W - Protezione compressore switch termico HP Ingresso 1⁄4" SAE M - Scarico 1⁄4" SAE M - Drenaggio olio 1⁄4" SAE M Applicazioni Aria condizionata ad uso domestico, commerciale/industriale ad automotive.

Codice: 01003018
Modello: HC3
Descrizione: Unità di recupero HC-3 per refrigeranti infiammabili in classe A2L - A3

01003018